Segnaletica luminosa

Visibilità, sicurezza, certificazioni

La segnaletica progettata e costruita da INSICO riceve la marcatura CE, come da leggi in vigore.

INSICO, grazie al proprio comparto di progettazione & sviluppo e anche grazie alla collaborazione con alcune importanti società europee, sviluppa diverse tipologie di segnali retroilluminati in grado di superare le prove illuminotecniche e tecnologiche indicate nella UNI EN 12899.1 e richieste dal Ministero delle Infrastrutture per l’ottenimento dell’omologazione.
Grazie a studi illuminotecnici avanzati e all’impiego di prodotti innovativi, si sono sviluppati vari tipi di dispositivi retroilluminati, impiegati in abbinamento a un sistema attivo (illuminazione interna) e uno passivo (riflessione della luce emessa dai veicoli).


SISTEMA ATTIVO

INSICO ha certificato due tipologie principali di sistema attivo di retroilluminazione: la prima si basa sulla tecnologia della diffusione della luce, ovvero un sistema che abbina lampade fluorescenti a basso consumo e lunga durata a particolari diffusori ottici interni, consentendo una elevata diffusione della luminosità nel pieno rispetto dei valori cromatici richiesti per tutti i colori dalla UNI EN 12899.1. La seconda si basa invece sulla tecnologia a led, sia diretti che tangenziali, nel pieno rispetto dei valori cromatici richiesti per tutti i colori dalla UNI EN 12899.1.


SISTEMA PASSIVO

Al fine di ottenere un segnale perfettamente visibile anche in caso di imprevista e improvvisa mancanza di alimentazione elettrica, il dispositivo luminoso adotta un sistema passivo di riflessione della luce emessa. Tale sistema viene realizzato mediante l’impiego di particolari pellicole retroriflettenti e semitrasparenti di Classe 2ª Speciale, utilizzando la stampa digitale DURST162, grazie alla quale si ottengono risultati visivi e di durabilità dei materiali impossibili da raggiungere con i metodi tradizionali.


SICUREZZA IN GALLERIA

La circolare ANAS n°7735 dell’08/09/1999 ha previsto una serie di interventi atti ad aumentare la sicurezza della circolazione all’interno delle gallerie; tra gli interventi indicati vi sono quelli riguardanti l’impiego di segnaletica verticale retroilluminata all’interno di queste strutture. Su questo tipo speciale di segnaletica INSICO ha investito e continua a investire molto, attivandosi nella progettazione e nella produzione di tutte le tipologie richieste dalla circolare stessa e dalle sue successive modifiche Nazionali e Internazionali.
INSICO è in grado di soddisfare le richieste della committenza mediante la costruzione di segnali che, attraverso l’utilizzo di più sistemi di retroilluminazione calibrati secondo i tipi e le dimensioni, superano positivamente tutte le prove necessarie all’ottenimento della Marcatura CE, come previsto dalla UNI EN 12899.1.


ARMADI SOS

La circolare Anas del 1999 e successive modifiche, ha introdotto l’utilizzo di armadi di sicurezza in acciaio per le postazioni SOS. INSICO progetta e produce le più svariate soluzioni di armadi SOS completi di telefonia e della necessaria attrezzatura di sicurezza.